DETTAGLIO NEWS TORNA ALL'ELENCO

03/10/2014 → Semplificazioni per l’edilizia privata nel Decreto sbocca Italia

testing for chlamydia site std pictures
why do i want my wife to cheat on me link when your wife cheats
why do people cheat maryaltmansblog.com.nobullsoftware.com married men and affairs

Il decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 recante “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive” noto come decreto Sblocca Italia, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 212 del 12 settembre 2014.
È in vigore dal 13 settembre e dovrà essere convertito in legge entro il 10 novembre. Molte sono le modifiche che l’art. 17 apporta al testo unico dell’edilizia, il D.P.R. 6 giugno 2011 n. 380, volte a semplificare le procedure per gli interventi edilizi e a ridurre gli oneri burocratici a carico dei privati trasferendoli sullo sportello unico dell’edilizia, in linea con altre misure già adottate negli ultimi quattro anni.

Visualizza Documento